Logo Fondazione besso
Fondazione Marco Besso

ALFABETO FOTOGRAFICO ROMANO

AVVISI

Alfabeto fotografico romano
Collezioni e archivi fotografici di istituzioni culturali in Roma

 
Roma, Istituto centrale per la grafica, Palazzo Poli, 17.05.2017 – 02.07.2017

Dal 17 maggio al 2 luglio, Palazzo Poli ospiterà la mostra Alfabeto Fotografico Romano curata e organizzata dall’ICCD e dal ICG con la collaborazione di trenta archivi fotografici romani fra i quali il Fondo Fotografie e Stampe della Fondazione Marco Besso, l’Istituto Luce, Gabinetto Fotografico Nazionale, il fondo fotografico della Biblioteca Hertziana, Museo di Roma, ed altri

Oltre 300 le fotografie esposte, tra immagini storiche e opere di autori contemporanei che evidenziano la storia della fotografia a Roma, della sua produzione e della sua divulgazione in ambito istituzionale. L’ampia selezione è frutto di un lavoro di introspezione all’interno degli archivi, tra milioni di immagini che documentano e rievocano i segni della cronaca, dei danni bellici e delle difese approntate per i beni culturali, del potere romano, della bellezza e della vita quotidiana, lungo un arco temporale che va dagli anni quaranta del XIX fino ai primi anni del XXI secolo.

L’Alfabeto fotografico romano si snoda, alfabeticamente, tra 21 temi (Acque, Bellezza, Cronaca, Danni, Esplorazioni, Feste, Giochi, Habitat, Incontri, Lavoro Mostre, Nudo, Oltremare, Potere, Quotidianità, Radici, Spettacoli, Trasporti, Urbanistica, Viaggi, Zibaldone) che, tuttavia, non definiscono né categorie né generi fotografici: piuttosto, evocano o sono motivo di suggestione per riportare in evidenza storie, fatti, oggetti, opere, autori, personalità, relazioni, spesso sconosciuti e inesplorati, ancora più spesso imprevedibili o inimmaginabili.
La mostra si propone, così, come una sorta di “archivio fotografico unitario” che possa riunire, almeno virtualmente, i vari fondi conservati nelle rispettive realtà istituzionali e orientare il pubblico a una loro conoscenza.

Il catalogo, edito dall’ICCD e dotato di un apparato iconografico di oltre 220 tavole, presenta le schede scientifiche di tutte le opere esposte. A completamento del volume sono incluse, come guida al mondo degli archivi fotografici romani e alla loro fruizione, le schede relative ai diversi archivi che hanno contribuito alla mostra.

SEDE: Palazzo Poli, Via Poli, 54 (Fontana di Trevi) – Roma
DATE: dal 17 maggio al 2 luglio 2017
ORARI: martedì-domenica, ore 14.00-19.00
Ingresso libero

http://www.beniculturali.it/mibac/export/MiBAC/sito-MiBAC/Contenuti/MibacUnif/Eventi/visualizza_asset.html_256019864.html

http://www.iccd.beniculturali.it/index.php?it/150/news/374/16-maggio-2017-inaugura-la-mostra-alfabeto-fotografico-romano